La sentenza della Corte Costituzionale, della quale sarà interessantissimo leggere le motivazioni non appena saranno note, dice con chiarezza due cose che da subito le dichiarazioni dei politici e i pareri degli opinionisti tendono e tenderanno a nascondere o a negare. La prima, macroscopica, è che l’impianto dell’Italicum resta completamente in vita. Se ne va il ballottaggio:… Leggi tutto


La legge elettorale è un meccanismo che trasforma il voto degli elettori in una determinata configurazione degli eletti: una fredda funziona matematica, dunque, che scalda gli animi e fa riempire pagine e pagine di giornali. Se ci si prendesse la briga di leggere il testo delle leggi elettorali si sprofonderebbe nella desolazione: un insieme di… Leggi tutto


L’Aula ha approvato oggi l’emendamento all’Italicum a firma mia e dei colleghi Cociancich e Marcucci che permette il voto alle elezioni politiche anche per chi si trova temporaneamente all’estero. Finalmente abbiamo vinto una grande e importante battaglia di civiltà: i nostri connazionali che si trovano temporaneamente all’estero potranno votare per corrispondenza, senza esser costretti a… Leggi tutto


L’impegno verso i cittadini per una nuova legge elettorale va mantenuto con serietà, senza deflettere dall’obiettivo di salvaguardare un sistema bipolare e di sana alternanza, consentendo agli elettori di scegliere chi governa e indicare i propri rappresentanti in parlamento. Per questo motivo e non semplicemente per mitigare i possibili effetti della imminente sentenza della Corte… Leggi tutto